martedì 11 gennaio 2011

Back In Time: un tool di backup automatico per Linux

Back in Time è un tool di backup automatico per Gnome e KDE molto simile, nelle funzionalità, alla Time Machine di Mac. Il programma infatti crea degli snapshots di un determinato set di cartelle che all'occorrenza potranno essere ripristinati.

Al primo accesso verrà richiesto quali directory dovranno essere incluse e quali no, un eventuale pianificazione (giornaliera,mensile, ecc) e dove questi dati verranno salvati, dopo di che il tool si avvierà automaticamente nei tempi prefissati (se abbiamo deciso di usare la pianificazione) per effettuare il backup senza dover ricorrere all'intervento dell'utente.


Installazione
Per installarlo su Ubuntu apriamo il terminale e digitiamo:
sudo add-apt-repository ppa:bit-team/stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install backintime-gnome 

Se vogliamo invece installarlo su Kubuntu apriamo Konsole e digitiamo:
sudo add-apt-repository ppa:bit-team/stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install backintime-kde4

Per tutte le altre distribuzioni visitate questa pagina.

Home del progetto: http://backintime.le-web.org/

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Il Bloggatore http://www.wikio.it Aggregatore Blogger italiani Linux software gratis
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | fantastic sams coupons